Vito Clemente

Direttore Artistico

Ha vinto il Concorso Internazionale “Franco Capuana” per direttori d’orchestra della Comunità Europea con opera a concorso “Manon Lescaut” di Puccini. Ha vinto – con l’opera “Maria Stuarda” di Donizetti – il primo premio del “Mitsubishi UFJ Trust”: migliore esecuzione dell’anno in Giappone.

La sua produzione di “Don Pasquale” di Donizetti – con la regia di Enzo Dara – è stata premiata come miglior spettacolo dell’anno dello Stato di San Paolo dal quotidiano generalista Folha de Sao Paolo. Si è diplomato con lode in: direzione d’orchestra, musica vocale da camera, pianoforte, strumentazione per banda, direzione di coro e musica corale, composizione presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, perfezionandosi successivamente all’Accademia Chigiana.

Dopo gli studi umanistici ha conseguito con lode la laurea in discipline musicali. E’ direttore artistico e musicale del Traetta Opera Festival e di AMIFest (Apulia Music International Festival). E’ punto di riferimento, a livello internazionale, per l’esecuzione del repertorio operistico e sacro di Tommaso Traetta.

E’ inoltre direttore artistico-musicale del Japan Apulia Festival di Tokyo. E’ stato direttore musicale della stagione lirica del Teatro della Fortuna di Fano nel triennio 2007/2009 e direttore musicale dell’Orchestra Sinfonica Lucana. E’ stato direttore ospite principale di Tokyo Chamber Opera Theatre nel periodo 2007/2010.

Ha diretto “Il Barbiere di Siviglia” al Teatro Petruzzelli per la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari nella prima stagione del teatro ricostruito.

Ha inaugurato con “Il Barbiere di Siviglia” la stagione 2007/2008 dell’Ente Autonomo Regionale Teatro di Messina dirigendo successivamente Cavalleria Rusticana” e “Il Tabarro”.

Ha inaugurato le stagioni 2003, 2005 e 2006 del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto (“La Traviata” – “Oberto, Conte di San Bonifacio” – “Il Barbiere di Siviglia”).

Ha inaugurato il Bergamo Musica Festival 2009 e la riapertura del Teatro Sociale (“Linda di Chamounix”).

E’ stato abitualmente direttore ospite di organici quali l’I.C.O. di Bari, l’I.C.O. di Lecce, l’O.T.Li.S., l’Orchestra Rossini.

Ha diretto l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, dell’Arena di Verona, la Filarmonica “Toscanini”, Orchestra del Teatro Marrucino di Chieti (con “Il Cavaliere Errante” di Tommaso Traetta di cui ha curato anche la revisione) l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana (con “Lucia di Lammermoor” nei Teatri di Jesi e Treviso) la Pro “Arte”, Milano Classica, la Sinfonica Abruzzese, la Sinfonica di Sanremo, la “Philharmonia Mediterranea”, la Filarmonica Italiana, la “Benedetto Marcello”, l’Orchestra di Grosseto, l’Orchestra del Friuli Venezia Giulia, l’Orchestra della Capitanata, con “Tosca”, la “Camerata Romanica”, la Filarmonica Bulgara di Plovdiv, l’Accademia di Tirana, Orchestra Filarmonica dell’Accademia delle Arti di Tirana, l’Orchestra da Camera “Tchaikovsky”, la Sinfonica “Rusia”, la UFRGS di Porto Alegre, l’Orchestra Sinfonica del Paranà, l’Orchestra del Teatro San Pedro di San Paolo, la Taconic Opera di New York.

Ha diretto il concerto finale del Concorso Internazionale di Composizione “2 agosto” – XIII e XIV edizione, 2007 e 2008 – in Piazza Maggiore a Bologna trasmesso su Radio3 e Rai3.

Dal 2004 dirige nei più prestigiosi teatri del Giappone quali New National Theatre di Tokyo, Tokyo Bunka Kaikan, Aichi Prefectural Theatre di Nagoya, Festival Hall di Osaka, Symphony Hall di Fukuoka, Kobe Kokusai Kaikan, Sapporo Hokkaido Kosei, con opere quali “La Traviata” e “Oberto, Conte di San Bonifacio” di Verdi, “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, “Nina, ossia la Pazza per Amore” di Paisiello, “Alcina” di Haendel, “Il Matrimonio Segreto” di Cimarosa, “La Finta Giardiniera” e “Don Giovanni” di Mozart, “Maria Stuarda” di Donizetti.

Ha diretto in Argentina (Teatro Avenida de Mayo di Buenos Aires) Portogallo, Romania, Ungheria, Brasile (San Paolo, Curitiba, Porto Alegre) Spagna (Auditorium Nacional de Musica di Madrid) Repubblica Ceca (Teatro Nazionale “A.Dvorak” di Ostrava) Quatar, Albania (Teatro Nazionale di Opera e Balletto di Tirana con “Andrea Chenier” di Giordano, Palazzo dei Congressi, Orchestra da Camera di Tirana) Macedonia (Teatro Nazionale di Opera e Balletto di Skopje con “Un Ballo in Maschera”) Germania ( Spiegelgalerie des Konigsschlosses di Herrenchiemsee-Monaco) con la Prager Kammerorchester, Korea (Daegu International Festival con “Don Giovanni”) U.S.A. (Taconic Opera di New York con “Dona Flor” di Niccolò van Westerhout)

Ha inciso i CD: “L’Histoire du Soldat” di Stravinskij con Michele Mirabella (Nea) “Linda di Chamounix” di Donizetti (Dynamic) “Miserere”e“Le Serve Rivali” di Traetta (Nea) “Stabat Mater” di Logroscino (Nea) “Colombina e Pernicone” di Mancini e “La Serva Padrona” di Pergolesi (Kicco Music) “Dialoghi” e “Cristo-La Sua ora” (Velut Luna) “Agli ulivi e alla notte”, “Profili”, “Percorsi”, “Ispirazioni” (Nea), la colonna sonora de “L’amore ritorna” di Sergio Rubini e di “Ho voglia di te” di Luis Prieto, il dvd “Stabat Mater” di Pergolesi (Jubilaeum Collection) e il dvd “Bach eterno” ( Planeta De Agostini).

 

Il dvd “Le convenienze ed inconvenienze teatrali” di Donizetti per Bongiovanni è stato premiato (3° classificato) quale miglior dvd nell’ambito del XXXI Premio della Critica Musica e Dischi sezione classica/vocale.

E’ stato inoltre recensito come “disco del mese” da Classicvoice con cinque stelle e con l’indicazione di “Seleccion” per lo spagnolo Opera Actual.

Il cd “Carosello”– omaggio a Raffaele Gervasio – per TACTUS è stato recensito con quattro stelle da “Le Monde de la Musique”.

Ha oltre un centinaio di prime esecuzioni assolute all’attivo (Antonioni, Colla, Corghi, Ferrero, Festa).

Ha effettuato registrazioni televisive e radiofoniche per RAI 1 (“Premio Barocco 2001” – “Katia e Mara verso Oriente”) TELEMONTECARLO (“Note di Natale”) RAI 1 e RAISAT (“Festival di Pasqua”) RAI 3, RETE 4 (“Il suono del Natale”- “Arie di Festa”) – CANALE 5 (“Gran Premio della Lirica”) RAI 1 dall’Anfiteatro Arena di Verona, RADIOTRE Suite.

Ha diretto solisti quali Anna Caterina Antonacci, Ramin Bahrami, Fabio Bidini, Paolo Bordogna, Fiorenza Cedolins, Robert Cohen, Roberto De Candia, Donata D’Annunzio Lombardi, Roberto Fabbriciani, Sonia Ganassi, Carlo Guelfi, Raina Kabaivanska, Mariana Pentcheva, Fernando Portari, Bruno Praticò, Katia Ricciarelli, Antonino Siragusa, Dimitra Theodossiou.

Tiene masterclass in ambito internazionale.

Vincitore del concorso nazionale per titoli ed esami, è docente di Teoria dell’Armonia ed Analisi presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.

Sito Web: www.vitoclemente.it